Working for the clampdown

Ci siamo ragazzi, il brainstorming è in atto. Il nostro carissimo Untore è sceso in piazza per proporci un’ altra delle sue mirabolanti idee per risolvere un altro gravissimo problema.
<<in RDI (looking for raid n.d.r.) capita spesso gente super vestita che non ha niente da fare in quel livello di raid ma che si pavoneggia nel guardare il dps, non fa neanche gli add per non abbassarlo (tranne se è produttivoper il suo rocount) e picchia solo il boss così arriva primo, poi dopo il classico wipe comincia a condannare gli altri giocatori>>

ghigliottina

Un regime di terrore che imperversa in LFR, prepotenza, offese pesanti come NOOB e altre che per pudore non scriviamo. I nostri amici operai del LFR che ogni giorni sudano per quel pezzo di gear da portare a casa con orgoglio cercano solamente di dare senso alla propria giornata con una piccolo compenso come un token per la quest leggendaria, questi veri e propri eroi sono continuamente punzecchiati da, passatemi il termine, giacobini che sono lì solo per giudicare e divertirsi con il kick facile e si sentono forti solo perchè in cima a rocount (recount per gli esperti).

Ma Untore lo sappiamo non è solo critica, ma propone e come un bravo grillino ha la soluzione anche a questo problema:

<<Sè un giocatore non è contento di raidare con un altro è per questo propone il kick allora uno dei due deve andare via, se passa il kick va via l’accusato se non passa allora va via il richiedente.>>

Un sistema nuovo che non lascia scampo, una giustizia vera finalmente che metterebbe alla pari tutti, proletari e aristocratici. Niente più differenze tra classi sociali “Recountiniane”.
Si sta anche lavorando per l’istituzione di un tribunale super partes che accoglierà i vari ricorsi dei player esplulsi durante un raid e di un eventuale televoto con applicazione per smarthphone, ipad, iphone, sirio, windows phone per rendere possibile la votazione di kick in qualsiasi luogo e momento.

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...